mercoledì 11 maggio 2011

Di ritorno quello che ho scoperto della Svezia

Lo so lo so non è un post di cucina, ma volevo condividere con voi quello che mi è rimasto di questo paese bellissimo che ho visitato.
Prima di tutto la gentilezza delle persone, sempre aperte e comprensive. La pluralità delle culture che in fondo vedi un po in tutto, dal semplice notare come la multiculturalità non sia solo nelle fasce meno abbienti della società come succede purtroppo qui da noi ma ben radicata in ogni strato di essa, sia da stupidaggini come i giochi per bambini in cui puoi trovare un kebab giocattolo
oppure del sushi
simbolo di come le differenze ci possano far crescere.
E a livello culinario mi chiederete voi?
beh... sono rimasta ESTASIATA. I dolci sono favolosi, molto british, coloratissimi e dolcissimi proprio come piacciono a me. La cannella la mettono dovunque e io non potrei essere più d'accordo!

e che dire del salmone? del panino con aringhe affumicate e uovo sodo che detto così può sembrare terribile ed invece ho trovato buonissimo?
Insomma ... una vacanza da sogno sia a livello culinario che turistico.
E allora.....BUON APPETITO!

3 commenti:

  1. Bentornata! Mi toccherà andare in Svezia prima o poi.

    RispondiElimina
  2. tua figlia è stupenda!! :)

    RispondiElimina